Ultime Recensioni in Ravenna, Italia

week end a ravenna a M CLUB DE LUXE R&B (Ravenna, Italy)

4,0 Recensione postata il ottobre 28, 2013

week end musicale a ravenna per il ravenna festival con moglie e mamma anziana, piacevolissima città e brava gente

Vedi più recensioni


R&B M Club a M CLUB DE LUXE R&B (Ravenna, Italy)

4,2 Recensione postata il ottobre 28, 2013

Un luogo di charme. Centralissimo. Il proprietario disponibile per qualsiasi richiesta. Molto consigliato, sopratutto per coppie.

Vedi più recensioni


Abracadabra.......una vera magia!! a B&B Abracadabra (Ravenna -fraz.Gambellara-, Italy)

4,8 Recensione postata il luglio 09, 2013

Per chi ama il contatto con la natura,la tranquillita' ad un attimo dal diverimento puro del Parco giochi a Mirabilandia.......questo puo' essere il posto giusto.......accoglienza ottima con guardiani di tutto rispetto,due magnifici dogue di Bordoux,che la signora Angela chiude puntualmente nel loro recinto aspettando che si faccia notte e comincino il loro lavoro........grazie di tutto Daniele,Sara,Loris,Stella ed Emma.....un saluto speciale dalla big family!!!

Vedi più recensioni


unexpected a M CLUB DE LUXE R&B (Ravenna, Italy)

4,8 Recensione postata il agosto 31, 2008

beautful private home of XV century with confortable and luxury rooms; perfect continental breakfast; location is unique

Vedi più recensioni


I migliori B&B

  1. B&B Abracadabra (4,80)
  2. M CLUB DE LUXE R&B (4,33)

A proposito di Ravenna

Ravenna, la città del mosaico, vanta una storia da protagonista, che 1600 anni fa la vede diventare capitale per tre volte: dell’Impero Romano d’Occidente, del regno di Teodorico, e dell’Impero di Bisanzio. Un eccezionale intreccio di culture che lascia in città un patrimonio artistico incomparabile, con otto edifici dichiarati Patrimonio dell’Umanità Unesco. Un fine settimana in un Bed&Breakfast nel centro storico di Ravenna offre l’occasione di ammirare i tesori custoditi da questa splendida città. Chi invece preferisce il verde della campagna emiliana può scegliere un agriturismo nei dintorni di Ravenna.

Particolarità dell’arte di Ravenna è la tecnica del mosaico, che proprio in questa città trovò la sua massima espressione, soprattutto nell’iconografia cristiana, dove a sua volta sono sopravvissuti i simbolismi bizantini e romani, realizzando una tradizione tuttora viva nelle botteghe degli artisti e nelle scuole. Ravenna è anche la città dell’arte gotica, del romanico, del barocco, delle atmosfere bizantine e medievali, antiche e contemporanee, con la splendida cornice verde della campagna romagnola.

Tutta la città è di una bellezza sorprendente, grazie all’eredità storica e culturale delle civiltà che qui hanno lasciato le loro tracce. Le sue mura racchiudono il più grande patrimonio di mosaici del V e VI secolo, dal Mausoleo di Galla Placidia, al Battistero Neoniano, dalla Basilica di Sant’Apollinare, voluta da Teodorico II, alla Cappella di Sant’Andrea, dal maestoso Mausoleo di Teodorico alla Basilica di San Vitale, simbolo dell’arte paleocristiana. Oltre ai mosaici, Ravenna ospita torri campanarie, chiese e chiostri del periodo romanico e gotico, e la sua bellezza affascinò artisti e scrittori come Byron, Hesse e Klimt.

La cucina è un altro aspetto importante della cultura emiliana. Taglatelle e lasagne, accompagnate dal celebre ragù di carne, e cappelletti in brodo, sono famosi in tutto il mondo: la pasta è rigorosamente preparata in casa, e a completare i piatti non manca mai il Parmigiano Reggiano, il formaggio italiano più conosciuto. Inoltre, la carne alla griglia, gli spaghetti con le vongole, il risotto alla marinara, il pesce dell’Adriatico, le fragranti piadine sono un esempio della ricchissima cucina emiliana, a cui si affiancano i vini locali, come Sangiovese eTrebbiano, i biscotti e le crostate.

L’eredità culturale di Ravenna ha fatto sì che la città divenisse sede di grandi eventi dove l’arte e la musica sono protagoniste, primi tra tutti il Ravenna Festival, con la presenza dei più grandi direttori d’orchestra del mondo, il Festival di Musica d’Organo a San Vitale e Ravenna Mosaico, dedicato all’arte del mosaico nel contesto contemporaneo.

Il clima in Emilia Romagna è piuttosto umido, caldo in estate e freddo in inverno con frequenti nebbie, poiché il mare non influisce molto sulla temperatura. La stagione migliore, di transizione tra le due, è la primavera, già mite ma non ancora afosa.

Inizio pagina
}