Matosinhos Bed and Breakfasts

Filtri
Ordina

A proposito di Matosinhos

Matosinhos è situata alla foce del fiume Leça, si affaccia sull'oceano Atlantico e confina con la città di Porto, in origine era un piccolo borgo di pescatori, ora è il principale porto del Portogallo e dista ca 300 km da Lisbona.

Pare sia un'ottima città dove vivere ma anche per trascorrervi tranquille vacanze sulla lunga spiaggia di Praia de Leça da Palmeira caratterizzata da fantastiche onde, dunque particolarmente apprezzata dagli amanti del surf, bodyboard e kitesurf. La bellissima piscina di acqua salata, progettata da Siza Vieira, famoso architetto portoghese, nativo di Matosinhos, accoglie invece i bagnanti che preferiscono acque più tranquille. Bed & Breakfast e agriturismi sono soluzioni facilmente reperibili per chi vuole trascorrere qualche giorno o una vacanza in questa città portoghese.

La costa di Matosinhos è anche detta "Costa Nera". Nebbie invernali e rocce pericolose sono state causa di naufragi e tra i più famosi in particolare, quello del sottomarino tedesco U-1277, che risale alla seconda guerra mondiale. Esso riposa in un fondale sabbioso a 30 metri di profondità. Lo scafo è coperto di piccole anemoni, migliaia di piccoli pesci, gronghi, polipi di grandi dimensioni e una meravigliosa comunità di anemoni rosa dal Mare del Nord. Oltre alle attività legate al mare e alle spiagge, i percorsi da fare a piedi o in bici sono particolarmente interessanti.

Una visita al Santuário do Senhor Bom Jesus o do Senhor de Matosinhos, che è il principale monumento della città, non è da perdere, è infatti conservata al suo interno l’immagine del Bom Jesus, giunta nel XVI secolo dall’ormai scomparso Monastero di Bouças. Da secoli l’immagine è oggetto di culto e devozione popolare, soprattutto durante il pellegrinaggio realizzato nei mesi di maggio e giugno. Il comune di Matosinhos possiede undici musei con collezioni preziose, inoltre sul territorio esiste una rete museale collegata con altri di paesi e città limitrofe.

Matosinhos è un richiamo irresistibile per i palati più nobili, la cui soddisfazione sarà raggiunta conoscendo sia la raffinatezza dei ristoranti di lusso che l'informalità di taverne accoglienti, è infatti considerata una meta gastronomica importante. Gli stuzzicanti odori provenienti dalle cucine invitano a conoscere una gastronomia basata su piatti di pesce, con frutti di mare, baccalà, orata, cernia, branzino, coda di rospo, merluzzo, tonno, pesce spada, polpo. Preparati alla griglia o cucinati seguendo le ricette tradizionali portoghesi. E ancora la tripas, i cui ingredienti principali sono trippa, salsiccia, piedino di maiale; la zuppa di cavoli, gli insaccati. Dopo tutto questo è doveroso visitare e degustare nelle varie botteghe il famoso Porto, vino liquoroso.

Conferenze e dibattiti organizzati presso l'Auditorium su vari temi inerenti cultura, politica, scienza, fanno di Matosinhos un luogo di riferimento e all'avanguardia nel campo delle idee in Portogallo. Sebbene le temperature tendono ad essere miti, le estati sono davvero molto calde con magnifiche giornate di sole. L’autunno e l'inverno sono davvero gradevoli anche se con frequenti piogge che in primavera diventano solo un ricordo e fanno apprezzare un paesaggio verde e rigoglioso.  

Altri risultati - Annunci Google