Toledo Bed and Breakfasts

Filtri
Ordina

A proposito di Toledo

Una città che ha vissuto spesso in simbiosi con la storia dell'intera nazione spagnola, attraversata per buona parte dal fiume Tago e popolata da circa 75.000 abitanti, che ha ancora oggi nella produzione di acciaio e nell'arte la sua più grande tradizione, come dimostrano alcuni dei caratteristici bed & breakfast a Toledo.

Fondata dal console romano Tolemon e successivamente capitale del regno dei Visigoti, fu territorio di diverse invasioni e sanguinarie guerre fino alla conquista da parte di Carlo V e alla proclamazione di capitale dell'impero spagnolo, che garantì una corposa crescita culturale e prosperità in ambito sociale e politico. Un passato di splendore cessato al momento in cui il nuovo imperatore Filippo II decise di trasferire la capitale a Madrid, avviando un processo di decadenza per la città che è coinciso poi con quella dell'intero impero spagnolo.

Toledo vuol dire sopratutto Domenico Theotocopulos, detto El Greco, pittore e scultore fra i più grandi esponenti del Rinascimento spagnolo che qui trascorse gli ultimi 37 anni di vita, dove vengono conservate ancora oggi alcune delle sue opere (come La sepoltura del conte di Orgaz, nella chiesa di Santo Tomé) che impreziosiscono il valore artistico della città spagnola, riconosciuta Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO grazie anche a numerosi monumenti (come la fortezza dell'Alcazar), siti religiosi (come la Cattedrale, impreziosita dalla scultura di Narciso Tomé e i numerosi conventi), musei (come quello dedicato a El Greco) e altre strutture architettoniche, come il Monastero de San Giovanni de los Reyes, la Porta Nuova de la Bisagra, il ponte di San Martino e gli splendidi mulini a vento della Consuegra, un comune di Toledo reso celebre dal romanzo Don Chisciotte della Mancia di Cervantes.

Grazie a una combinazione di influenze arabe e cristiane, con grande attenzione ad attività di pascolo e caccia, Toledo è rinomata per essere la migliore città gastronomica dell'intera nazione, ancor più di Valencia. Specialità del calibro del estofada de perdiz (a base di pernice), el cuchifrito (a base di agnello, pomodoro, uovo, zafferano e vino bianco), Pochas Perdiz (pernice servita con fagioli bianchi), ma sopratutto del formaggio Manchego e del marzapane, piatto tipico della pasticceria toledana.

Per la sua locazione nel territorio spagnolo, Toledo presenta un misto fra clima mediterraneo e continentale che alterna a inverni piuttosto freddi delle estati secche ed estremamente calde, rendendo così i periodi primaverili (fra aprile e giugno) e autunnali (settembre e ottobre) quelli più quotati per il settore turistico.

Altri risultati - Annunci Google