Ordina per:

Nessun B&B corrisponde alla tua ricerca

Non abbiamo il B & B dei vostri sogni.
Cancella uno o più criteri di ricerca e troverai alcuni B&B per passare belle vacanze.

Altri risultati - Annunci Google

Abbonati a BedandBreakfast.com

Garantiamo il prezzo più basso

I nostri proprietari garantiscono i prezzi più bassi per le prenotazioni in linea

Ultime Recensioni

Roseledge Country Inn and Farm Shop

$159 - $159

4,8 (280)

"The stay was great! Cozy, at-home atmosphere with excellent hospitality. The food (..."

Più info...

Roseledge Country Inn and Farm Shop

"The stay was great! Cozy, at-home atmosphere with excellent hospitality. The food (..."

$159 - $159

Recensioni: 280

4,8 (280)

Roseledge Country Inn and Farm Shop

"The stay was great! Cozy, at-home atmosphere with excellent hospitality. The food (..."


Cinnamon Bear Creekside Inn

$129 - $279

4,4 (269)

"Third time and all were perfect each time. Darla and Angela are the best. Will retu..."

Più info...

Cinnamon Bear Creekside Inn

"Third time and all were perfect each time. Darla and Angela are the best. Will retu..."

$129 - $279

Recensioni: 269

4,4 (269)

Cinnamon Bear Creekside Inn

"Third time and all were perfect each time. Darla and Angela are the best. Will retu..."


Roseledge Country Inn and Farm Shop

$159 - $159

4,8 (280)

"Gail, the inn's owner, was wonderful. She was very gracious. The rooms very coz..."

Più info...

Roseledge Country Inn and Farm Shop

"Gail, the inn's owner, was wonderful. She was very gracious. The rooms very coz..."

$159 - $159

Recensioni: 280

4,8 (280)

Roseledge Country Inn and Farm Shop

"Gail, the inn's owner, was wonderful. She was very gracious. The rooms very coz..."


Vedi Altre Recensioni

A proposito di Salta

Fondata nel 1582 dal conquistatore spagnolo Hernando de Lerma, la città di Salta fu creata come avamposto fra Lima e Buenos Aires, divenendo un punto di riferimento militare e commerciale fino alla fine della Guerra d'Indipendenza, dalla quale la città uscì con le ossa distrutte.

Fu l'intervento di immigrati spagnoli, siriani, libanesi e italiani a risollevare lo spirito commerciale di Salta, incentivare l'agricoltura e il turismo: dopo Buenos Aires, dalla quale dista più di 1400 km, Salta è infatti una delle più apprezzate mete turistiche dell'Argentina, densa di edifici che rispecchiano lo stile coloniale dei conquistatori spagnoli e sopratutto arricchita da un paesaggio meraviglioso, con alcuni punti panoramici davvero mozzafiato.

Proprio per questo, sono state edificate più di 150 strutture alberghiere e bed & breakfast a Salta, fra cui non mancano ostelli e le tipiche haciendas (i nostrani agriturismi) adatti a tutti i gusti, molti dei quali vicini ai più importanti monumenti della provincia. Salta è la città che più di tutte in Argentina mostra la sua impronta spagnola, tanto da venire spesso paragonata a Cordova e Siviglia, e vanta un parallelismo con Lima per imitare la classica conformazione dei balconi in legno del suo centro storico.

È contraddistinta dalla una splendida Cattedrale (di stampo neoclassico), monumento tipico cittadino, ma non mancano altre strutture religiose (la Chiesa di San Francesco o il Convento di San Bernardo), culturali (fra tutti il Museo de Alta Montaña, dove sono ancora oggi esposti i corpi di tre bambini Inca congelati e mummificati sul monte Llullaillaco) o naturali (come il parco cittadino Plaza 9 de Julio). Fra le mete turistiche, spiccano anche percorsi come la Cuesta del Obispo o il Cerro San Bernardo, un altopiano che permette di godere di un fantastico panorama di Salta, molto romantico sopratutto al tramonto.

Fra i prodotti tipici di Salta spicca senza dubbio il Cafayate, formaggio a pasta semidura dal sapore gustoso, ma anche piatti serviti nelle originali locande come l'empanadas (imponenti ravioli di carne), le humitas (pasta di pannocchia avvolta nella sua foglia di chala) e il locro (stufato di mais, fagioli, carne di manzo e tanto altro) e sopratutto il vino, vera cultura locale.

La posizione geografica conferisce a Salta un clima di tipo subtropicale, con estati non troppo calde ma minate da frequenti temporali (sopratutto a gennaio e febbraio) e inverni miti, piuttosto secchi poiché privi di precipitazioni regolari, con temperature che variano dai 10° invernali ai 20° estivi).

Inizio pagina